Marching e social, un legame ormai inscindibile.

E' ormai passato qualche anno dall'avvento degli internet social media. Oggi facebook, twitter, youtube, google+, linkedin e molti altri, stanno plasmando il modo in cui le le persone si relazionano nella società.
Questa, che ormai non è più una tendenza ma un modus operandi consolidato, ha inciso anche sul modo di comunicare delle marching band.

Tempo d'inverno, tempo di carnevali e di Winter Guard

Da quando le marching band hanno cominciato a distinguersi in Italia, il periodo di mezzo inverno, quello dei carnevali, è sempre stato uno dei momenti importanti della stagione.
I carnevali infatti, un po' come avviene nella preparazione pre-campionato delle discipline sportive, permettono di riattivare la marcia creando il fondo (spesso le sfilate durano oltre le due ore) ma anche di ripassare il vecchio repertorio e cominciare a proporre il nuovo, di rivedere i vecchi visual e di introdurre i nuovi. Non ultimo permette ai gruppi di fare cassa, guadagnando qualcosa.

I più letti del 2015!

Terminato il 2015, come sempre è questo il tempo dei bilanci e delle curiosità anche per marchingband.it, magazine online indipendente e aperto a tutti, che porta da 12 anni le notizie del marching nazionale ed internazionale agli appassionati italiani di questa disciplina.
L'anno appena conclusosi ha visto marchingband.it proporre ben 63 articoli, una media che super i 5 per ogni mese. Di seguito, come l'anno passato, vi proponiamo l'elenco dei 20 più letti. 

Auguri di buone feste!

Cari marching fans, la redazione di marchingband.it è lieta di augurarvi con questa cartolina natalizia un sereno Natale e un grande inizio 2016!

Crediti: per l'immagine di babbo natale: http://iconka.com, per il font della scritta di auguri: www.kingthingsfonts.co.uk

DCE 2016: ecco i partecipanti

Il DCE ha comunicato la lista dei partecipanti al campionato 2016.
7 le nazioni rappresentate (il massimo fino ad oggi) per un totale di 22 gruppi: 16 nella categoria principale (Premier Class) 2 in più rispetto al 2015, e 6 nella categoria Junior.

2016: No Blue Devils International Corps

Da qualche giorno nella pagina internet "system blue", la costola marketing dei Blue Devils (che gestisce audizioni, formazione, merchandising, diffusione del brand) è comparso il seguente scarno comunicato: 

There is no Blue Devils International Corps planned for 2016. Thank you for your interest. (Link: https://systemblue.org/auditions/blue-devils-international/2016/)

Marching e multidisciplinarietà

In principio era il marching classico: marching players e color guard, stagione estiva, un campo sportivo, giudici e spettatori. Ora l'elenco delle marching activities si è allungato -e di molto-.

Affrontando un tema come questo ci si rende conto della complessità e di quanto sia arduo districarsi fra concetti, termini, sigle, senza creare confusione e perplessità.
Proviamo a dargli un'occhiata.

BOA 2015 nel segno della Broken Arrow

Si sono conclusi lo scorso weekend in campionati nazionali delle marching band scolastiche americane (BOA), nella famosa location del Lucas Oil Stadium (IN).

Al primo posto si è piazzata Broken Arrow (OK), seguita da Avon (IN): le prime due erano sul podio anche l'anno scorso, nello stesso ordine ma una posizione indietro rispetto a quest'anno (seconda e terza).

Intervista a Marco Janssen

Lo scorso mese di settembre durante le finale DCE, abbiamo avuto modo di vedere da vicino come funziona la macchina organizzativa del più grande ed importante evento continentale competitivo, dedicato al mondo dei Drum Corps.

Grazie alla gentilezza e alla disponibilità di Marco Jansen (DCE board), abbiamo anche potuto vedere il dietro le quinte della "macchina" comunicativa che il DCE mette in campo per l'evento.

Marco Janssen interview

During the DCE championships 2015 occured the past september, we had the occasion to get a closer view on how the event organisation works. Thanks to the very kind help of Marco Janssen, we watched the "behind the scene" of the DCE media communication.

Hence, we got the idea to propose to Marco an interview, with the willing to inform the italian marching audience on how the biggest european marching competition is managed.

So, let's start!

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina