Campionati WAMSB 2015: analisi e lista partecipanti

Come già anticipato in precedenti articoli, la prima settimana di luglio avrà come principale evento marching internazionale il campionato mondiale WAMSB. L'edizione 2015 si svolgerà a Copenhagen, in Danimarca.
Confermiamo la presenza di due formazioni italiane: la Brianza Parade Band, alla prima partecipazione in una competizione che si disputa all'estero, e Millennium, che nei campionati WAMSB è ormai "di casa".

Agenda Estiva 2015

Si è appena chiusa la stagione invernale delle marching band, quella dell'indoor percussion e del winter guard, che già si affaccia la stagione estiva, con i gruppi al completo di tutte le sezioni pronti a confrontarsi negli stadi di mezzo mondo.

Come d'abitudine in questo periodo, facciamo un elenco, con relativa data, degli appuntamenti principali del marching nazionale ed internazionale, che sono facilmente alla portata degli appassionati italiani che volessero assistere a spettacoli di prima qualità.

Winter Guard 2015: finali di stagione

In queste due settimane si conclude la stagione winterguard 2015: WGUK e CGN (nella foto, il suo nuovo logo) hanno appena incoronato i loro campioni, WGI lo farà settimana prossima.

Per quanto riguarda il campionato inglese, il WGUK nella categoria open class ha visto primeggiare i Southern Knights dopo un testa a testa coi Kidsgrove Scouts, campioni uscenti 2014.

CG&PD 2015: ci siamo

Mancano ormai solo quattro giorni al top event invernale organizzato da IMSB.

I numeri in gioco sono importanti e tra di essi abbiamo la massima espressione degli auxiliaries (percussioni, flag, pit) italiani.

Tre giudici qualificati: due olandesi (Paul Doop e Rene van Dijke) e un americano (James Lauver) i quali forniranno ai gruppi un importante feedback per la loro crescita e messa a punto, in vista della stagione estiva.

General Vincent: gemellaggio con MB americana

La General Vincent MB, superato da poco il secolo di attività, continua ad avere parte attiva sul territorio, esibendo sulle strade di Torino la disciplina marching: venerdì 27 Marzo, tra poco più di dieci giorni, la MB torinese sfilerà per le vie di Torino insieme alla Council Rock North High School Marching Band, la MB del Council Rock School District, un distretto che si occupa dell'istruzione superiore nello stato della Pennsylvania, situato grosso modo a metà strada tra Philadelphia e

WGI regionals in Olanda, presenti due italiane

Oggi ad Almere, in Olanda, è una giornata importante: presso il Topsportcentrum Almere , il centro sportivo della città, si sta tenendo il contest WGI Nederland Regional: una competizione sanzionata dal WGI, che non solo servirà per la classifica mondiale ma anche per il campionato olandese, il CGN.

Ben 48 gruppi si sono recati a Almere per confrontarsi in 8 distinte categorie. In due di esse si esibiranno due gruppi italiani yMe e ANIMA, partecipanti al prossimo evento italiano non competitivo di IMSB, il CG&PD.

DCI 2015 con due giovanissimi Italiani

Come nel 2014, anche l'edizione 2015 del DCI vedrà al via anche due ragazzi italiani o meglio, per essere precisi, un ragazzo ed una ragazza.
Cominciamo da lei, Susanna Camerlo da S. Benigno Canavese, che ricoprirà il ruolo di marching player (tromba) nella hornline dei 7 regiment D&BC -Open Class- di New London nel Connecticut (costa est, vicino New York). La prima ragazza italiana al DCI.

CG&P Day 2015 edizione record

IMSB ha da poco comunicato sui propri media, la lista dei gruppi partecipanti al prossimo CG&P Day di Triuggio (22 marzo).
Edizione record, con ben 10 gruppi rappresentati e 11 formazioni ad esibirsi sul campo.
Oltre ai gruppi storici della IMSB, Bedizzole, Brianza PB, Concorezzo, Cornfield, General Vincent e Triuggio, segnaliamo anche la presenza di due altri gruppi associati, Mosson e yMe. Oltre a due "esterni", ANIMA color Guard e la sezione percussioni di Millennium.

IMSB ha strutturato in due categorie principali l'evento dedicato ai gruppi: Percussioni e Color Guard.

Qualche curiosità: 

MARCHING BAND ITALIANE: conosciamole con i video

Tutte o quasi le marching italiane oltre che con il proprio sito internet e con la propria pagina Facebook, utilizzano anche il social video per eccellenza, YouTube, per comunicare.
Oggi con FB è possibile pubblicare direttamente i video, l'interesse che attirano è immediato, ma quando passa qualche settimana, "scompaiono" dalla vista e inoltre tendono a perdersi tra le tante altre varie notizie pubblicate, anche se poi è sempre possibile rivederli dalla sezione video dedicata.

YouTube offre invece uno spazio dedicato e altamente specializzato a questo genere di comunicazioni. Video che possono essere organizzati in argomenti comuni (playlist) video anche di notevole durata, commenti a tema sempre in primo piano ecc.

Di seguito un elenco dei canali YouTube delle MB italiane, quelli che abbiamo trovato. Se qualcuno non è corretto, o qualcun altro ci è sfuggito, segnalatecelo.

Cominciamo dal canale dell'associazione IMSB

IMSB: https://www.youtube.com/user/imsbchannel

Academy Parade Band: https://www.youtube.com/user/AcademyParadeBand

Amaseno HSB: https://www.youtube.com/user/amabanda/videos

ANIMA: https://www.youtube.com/user/ANIMAculturamusicale

Bedizzole MB: https://www.youtube.com/channel/UCfTKaFsvTdQDw6T31QRe_jg?app=desktop

Il CGN si dota di un nuovo sistema di aggiudicamento interamente digitale

Il CGN da quest'anno si è dotato di una piattaforma interamente digitale per gestire il sistema dei giudizi emessi durante le proprie gare.

Il sistema si chiama "competition suite" ed è già in uso presso il DCI e WGI: consiste in una piattaforma digitale che permette ai giudici di registrare i propri commenti durante la performance, unitamente ai punteggi.

Soundsport: e cominci a fare marching

Il DCI l'anno scorso ha attivato un programma che, almeno fino ad oggi, per noi è passato inosservato: si chiama SOUNDSPORT (nella foto, il logo).

Quest'anno questo evento sta per sbarcare per la prima volta in Europa, con due edizioni: una in Irlanda (Athlone) e una in Inghilterra (Bristol).

Dietro questo termine formato da due parole si cela un concetto molto semplice: dare a tutti coloro che vogliono fare marching band, la possibilità di farlo a prescindere del numero di elementi e della zona geografica. Non tutti hanno vicino a casa loro una Marching band o un drum corps; non tutti hanno la possibilità di entrare a fare parte di formazioni di altissimo livello come in drum corps americani; quindi tramite SoundSport si intende dare comunque a ciascuno la possibilità di esibirsi ed essere valutati.

In questo modo: 
- aiutando, tramite consigli e supporto pratico, a formare mini gruppi (15 persone sono sufficienti) 
- creando eventi ad hoc in cui tali gruppi si possono esibire

Analisi del marching italiano 2014

Anche per il 2014 come avvenuto in precedenza, il portale italiano delle Marching Band si "concede una piccola licenza di critica", uscendo dal prevalente standard di cronaca, proponendo delle proprie considerazioni. Sempre e comunque nel rispetto e a sostegno di tutti. Qui il link all'analisi 2013: http://www.marchingband.it/content/analisi-del-marching-italiano-2013

ANALISI DEL MARCHING ITALIANO 2014

Marching bands

La situazione delle marching band italiane è stabile: non registriamo la nascita di gruppi nuovi nè lo scioglimento di altri (ad eccezione di Music Secrets scioltasi dopo il Color Guard and Percussion day). Come per il 2013, anche nel 2014 alcune MB hanno continuato ad esibirsi prevalentemente in ambito locale o comunque senza partecipare ad eventi competitivi, nè in Italia nè all’estero. Delle altre MB, quelle associate ad IMSB seguono una ben precisa linea di sviluppo spinta dalla formazione, dal campionato e dal CG&P day: per questi gruppi, come già scritto durante l’anno, c’è stata l’evidenza di una crescita. 

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina